Ellaone ed ovulazione

26 novembre 2021

Ellaone ed ovulazione




22 novembre 2021

Ellaone ed ovulazione

Salve, ho avuto un rapporto protetto da preservativo la notte del 13 novembre ma dopo circa 5 minuti di penetrazione ci siamo accorti della rottura. PANICO. Lui è certo di non aver eiaculato in vagina, ma sicuramente c'era tanto liquido pre eiaculatorio. Per mia ignoranza, è fecondante? ultimo ciclo iniziato il 4 novembre (regolare di 28 giorni), quindi ero in pieno periodo fertile. il 15 novembre (dopo circa 48 ore dal rapporto) assumo ellaone. la mia domanda è: se avessi già ovulato prima dell'assunzione, la pillola risulterebbe inefficace?. Grazie in anticipo della risposta.

Risposta del 26 novembre 2021

Risposta a cura di:
Dott. PIERGIORGIO BIONDANI


Gentile ragazza,
ci sono molte ipotesi circa il potere fecondante del liquido pre eiaculatorio.
Tuttavia nel dubbio circa la presenza o meno di spermatozoi vivi e vitali, è sempre utile provvedere alla massima prudenza.
Penso pertanto che sia stata una scelte saggia l'assunzione della pillola d'emergenza.
Nel complesso ritengo che, visto quanto da lei riferito, le probabilità di una gravidanza siano pressochè nulle.
Cordiali saluti
dott. Piergiorgio Biondani

Dott. Piergiorgio Biondani
Specialista attività privata
Specialista in Medicina generale
Specialista in Psichiatria
Bussolengo (VR)


Ultime risposte di Sessualità

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:


...e inoltre su Dica33:
Ultimi articoli
Covid-19, lockdown e abitudini sessuali
Sessualità
09 novembre 2021
Notizie e aggiornamenti
Covid-19, lockdown e abitudini sessuali
C'è sesso negli anta
Sessualità
23 ottobre 2021
Notizie e aggiornamenti
C'è sesso negli anta
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa