Emiblocco anteriore sinistro

17 maggio 2015

Emiblocco anteriore sinistro




11 maggio 2015

Emiblocco anteriore sinistro


Buongiorno tra qualche giorno dovrò effettuare una visita medica per il concorso da Vigile del fuoco, dopo alcuni esami come:ecg, ecg da sforzo e ecocardio mi hanno diagnosticato un EAS che ho da sempre ma mi hanno detto che non è legato ad alcuna patologia cardiaca. Il mio dubbio è proprio questo in quanto nelle cause di inidoneità si parla di "emiblocchi (blocchi fascicolari)". Secondo le e' sostanziale la differenza se legata o no a patologie ? Grazie
Grazie

Risposta del 17 maggio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


E'vero che l'emiblocco non comporta alterazioni della funzionalità cardiaca. Ma, se nelle cause di inidoneità è compreso l'emiblocco, non posso dirle quale sarà l'esito della prossima visita.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube