Emicrania

13 novembre 2006

Emicrania




10 novembre 2006

Emicrania

buon giorno sono una signora di 39 anni, sofferente da almeno ventanni di emicrania il mio dottore mi ha prescritto l'imigran 50 ma sinceramente a volte mi tengo il terribile dolore piuttosto che sopportare i bruttissimi effetti collaterali che mi provoca questo farmaco: rigidità alla nuca, forte costrizione al torace, forte mal di gola, forte stanchezza, malessere generale, il tutto per almeno un paio di ore. se sono a casa lo prendo ma se sono fuori casa non mi posso permettere di usare tale farmaco. . Mi chiedo se non ci sia qualcosa d'altro per questo problema. sono solo io a risentire di questi effetti o è normale? devo sopportare? grazie

Risposta del 13 novembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. MASSIMO MUCIACCIA


Se l'imigran (farmaco appartenente alla classe dei triptani) le crea tanti problemi, è possibile provare un triptano differente oppure farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS).
Inoltre se gli attacchi emicranici sono frequenti è possibile instaurare per 4-6 mesi un trattamento preventivo con farmaci specifici.
Si rivilga al Suo Neurologo ovvero ad un Centro cefalee.

Tanti saluti.

Dott. Massimo Muciaccia
Medicina Territoriale
Specialista in Neurologia
BARI (BA)

Ultime risposte di Mente e cervello




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa