Emocromo e stanchezza

17 settembre 2014

Emocromo e stanchezza




11 settembre 2014

Emocromo e stanchezza

Buongiorno, vorrei chiedere un consulto a riguardo del mio ultimo emocromo.
Eritrociti 5. 69 (V. R. 3. 90/5. 50)
Emoglobina 11. 7 (V. R. 11. 7/16. 3)
MCV 65. 0 (V. R. 77. 0/94. 0)
MCH 20. 6 (V. R. 26. 5/32. 0)
RDW 16. 1 (V. R. 10. 0/14. 0)
Anisocitosi, microcitosi, ipocromia.

Tutti gli altri valori sono nella norma, ad eccezione del colesterolo tot (225 V. R. <210) e delle lipasi (258 V. R. <190).

Sono portatrice sana di beta talassemia, mangio regolare, non bevo e non fumo. Vorrei sapere se devo attribuire la mia stanchezza a questi valori, se è il caso di consultare un ematologo ed eventualmente assumere del ferro, per riuscire a prendere anche un po' di peso (46 kg, 160 cm).
Grazie,
Cordiali saluti

Risposta del 17 settembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


I suoi valori sono coerenti con la situazione di talassemia ( microcitosi, cioè globuli rossi più piccoli; anisocitosi, cioè forma irregolare ). Prima di assumere il ferro, è meglio fare il dosaggio della sideremia e della transferrina.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube