Emoglobina bassa e stanchezza cronica

10 dicembre 2014

Emoglobina bassa e stanchezza cronica




09 dicembre 2014

Emoglobina bassa e stanchezza cronica

Gentili dottori,
da qualche mese mi sento costantemente stanca fisicamente anche da appena sveglia pur riposando regolarmente. Il problema non si pone se impegno il cervello, lavorando per esempio al computer, ma solo quando mi muovo, anche solo per le più semplici faccende domestiche. Sento un affaticamento muscolare esagerato, fiato corto e un'accellerazione cardiaca come se avessi compiuto chissà quale sforzo fisico.
Ho pensato ad una carenza di ferro, visto che è un mio problema da sempre. . . quindi ho iniziato ad assumere un integratore di ferro da almeno 1 mese e mezzo. La situazione però è stazionaria.
Ho pertanto effettuato delle analisi del sangue ed il risultato è il seguente:

WBC 4. 02 10e3/uL
NEU 1. 47 36, 5%
LYM 1. 85 46, 1 %
MONO . 547 13, 6%
EOS . 076 1, 90 %
BASO . 076 1, 90 %

RBC 4. 62 10e6/uL
HGB 10. 3 g/dL
HCT 34, 4 %



MCV 74, 3 fL
MCH 22, 2 pg
MCHC 29, 9 g/dL
RDW 16, 2 %


PLT 244. 10e3/uL
MPV 11. 4 fL

FERRO 30 microg/dl

Che cosa ne pensate?
Non ho altri particolari sintomi, tranne la stanchezza!
Vi scrivo per avere almeno un'idea delle cause ed eventualmente scegliere lo specialista giusto a cui devo rivolgermi.
Grazie

Risposta del 10 dicembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


In effetti, sia l' emoglobina, sia il ferro sono un po' più bassi della norma. La carenza di ferro è dimostrata anche dalla diminuzione del volume dei globuli rossi ( MCV ). Insista con l' assunzione di ferro, eventualmente cambiando il prodotto.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube