Emorraggia da sospensione

09 settembre 2004

Emorraggia da sospensione




Domanda del 06 settembre 2004

Emorraggia da sospensione


Gentile dottore,assumo un anticoncezionale,ma l'emorragia da sopsensione non è mai precisa ad arrivare.
Il flusso si è notevolmente ridotto,ma noto che non è sempre regolare,magari ritarda di 1/2 giorni.
Crede che sia normale?
Grazie per la risposta
Risposta del 09 settembre 2004

Risposta di SERENA RONCA


La comparsa dell'emorragia da sospensione generalmente avviene entro i sette giorni dall'assunzione dell'ultima compressa; l'eventuale fluttuazione di 1-2 giorni non rappresenta di solito un problema.
Anche la riduzione del flusso è un fenomeno legato all'assunzione dell'anticoncezionale e dovuto alla sua composizione. La riduzione non rappresenta un problema, anzi determina un risparmio in ferro.
Nel caso dovesse comparire una vera e propria amenorrea (assenza di flusso) si può valutare l'opportunità di cambiare il tipo di anticoncezionale.

Dott.ssa Serena Ronca
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
ROMA (RM)



Il profilo di SERENA RONCA
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Salute femminile



Potrebbe interessarti
Donne che allattano al seno: perché aumentare il consumo di frutta e verdura
Salute femminile
23 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Donne che allattano al seno: perché aumentare il consumo di frutta e verdura
“Prevenzione Possibile”: i risultati dell’iniziativa sulla salute al femminile
Salute femminile
17 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
“Prevenzione Possibile”: i risultati dell’iniziativa sulla salute al femminile
Sei in menopausa? I sintomi da conoscere
Salute femminile
05 settembre 2018
Notizie e aggiornamenti
Sei in menopausa? I sintomi da conoscere