Emorroidi

20 giugno 2006

Emorroidi


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


17 giugno 2006

Emorroidi

Buongiorno, e' da circa 6 anni e precisamente dopo un intervento di ernia al disco abbastanza complicato in cui sono stata per lungo tempo immobile a letto, che soffro periodicamente di Emorroidi.
Il problema si e' aggravato soprattutto da quando vivo in Egitto, cibo diverso e diverso stile di vita. ora sono circa 2 settimane che ho dei dolori come se avessi degli spilli ustionanti! non ho sanguinamento ma dolore sia in piedi che seduta o coricata. Sto' usando una pomata locale ma i risultati. . . Se mi potete consigliare qualche cosa visto che tra 2 settimane ho amici che arrivano dall'italia. . . Grazie 1000

Risposta del 20 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. TONINO GRASSO


Per queste crisi acute l'alternativa è tra il cortisone e la borsa di ghiaccio.

Dott. Tonino Grasso
Medicina Territoriale
MARTANO (LE)

Risposta del 20 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE D'ORIANO


La terapia del prolasso emorroidario è chirurgica. La congestione o la Trombosi emorroidaria conseguenza del prolasso può beneficiare dell'azione di farmaci vaso protettori (Diosmina, Troxerutina/Carbazocromo), cortisone come giustamente consiglia il collega, MAI acqua fredda o ghiaccio. Il freddo aumenta il tono dello sfintere favorendo lo" strozzamento" dei vasi congesti il ghiaccio ustiona la mucosa, quindi sempre acqua calda per abluzioni e per semicupi. Saluti Giuseppe D'Oriano

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)

Risposta del 20 giugno 2006

Risposta a cura di:
Dott. LUCIO PISCITELLI


Ribadisco anch'io l'assoluta controindicazione all'uso del freddo o peggio del ghiaccio. Purtroppo è cognizione comune (sostenuta anche con una certa protervia), non solo dei pazienti, che possa essere di rimedio.

Dott. Lucio Piscitelli
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
Specialista in Chirurgia vascolare, angiologia
NAPOLI (NA)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa