Emorroidi e ragadi anali

03 giugno 2008

Emorroidi e ragadi anali




Domanda del 30 maggio 2008

Emorroidi e ragadi anali


ho avuto un prolasso emorroidario circa 2 anni fa ho fatto l'intervento chirurgico, ero convinta di aver risolto invece il 10 aprile c.a. ho dovuto subire un altro intervento x una ragade anale dovuta alla stitichezza cronica. Oggi mi ritrovo col problema iniziale di emorroidi con dolori insopportabili e nonostante la dieta l'apporto di fibre e 2 litri al giorno di acqua la stitichezza persiste cosa devo fare sono disperata
Risposta del 03 giugno 2008

Risposta di GIUSEPPE D'ORIANO


Gentile Utente
Importante è chiarire il "tipo" della stipsi: stipsi da rallentato transito? stipsi da ostruita defecazione?.Ben diversa e la terapia nei due "tipi" di stipsi. Inoltre è necessario valutare le caratteristiche e l'entità del prolasso retto-anale residuo o recidivo, potrebbe essere la causa dei tuoi problemi.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

Dott. Giuseppe D'Oriano
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia generale
NAPOLI (NA)



Il profilo di GIUSEPPE D'ORIANO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue



Potrebbe interessarti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Cuore circolazione e malattie del sangue
18 luglio 2018
Notizie e aggiornamenti
Aritmie. Cosa sono e come riconoscerle
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Cuore circolazione e malattie del sangue
27 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Integratori efficaci nella riduzione del colesterolo
Infarto. Riconoscerlo nelle donne
Cuore circolazione e malattie del sangue
13 giugno 2018
Notizie e aggiornamenti
Infarto. Riconoscerlo nelle donne