Emospermia

19 settembre 2005

Emospermia




14 settembre 2005

Emospermia

Salve. Sonon uno studente di 23 anni. Soffro dal febbrario 2005 di frequenti episodi di emospermia. Si presentano saltuariamente, per circa una settimana-10 giorni, per poi scomparire anche per più di un mese. La visita urologica, l'ecografia prostatica trans-rettale e l'ecografia scrotale non hanno evidenziato nulla. L'urologo che ha fatto l'ecografia mi ha spiegato che è un fenomeno che non desta preoccupazioni, e alla luce delle analisi negative, non devo dargli troppo peso. Cosa fare? Un primo urologo mi aveva anche prescritto una spermiocultura che non ho fatto. Sarebbe utile?

Risposta del 19 settembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Monitorizzi la situazione. Comunque una valutazione colturale completa del liquido seminale non viene negata a nessuno e gliela consiglio anch'io. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube