Emospermia e varicocele

24 novembre 2005

Emospermia e varicocele




21 novembre 2005

Emospermia e varicocele

Gentili dottori, in seguito a un piccolo fastidio in zona inguino-scrotale (non ben localizzato e non costante) mi sono sottoposto su consiglio del mio medico a un'ecografia inguino-scrotale che ha rivelato un varicocele del terzo grado al testicolo sx. Da qualche tempo (più o meno lo stesso in cui è comparso il "dolorino") il mo sperma è più scuro (sul giallo). Probabilmente è emospermia?Gli episodi di emospermia possono essere collegati al varicocele o possono derivare da altre cause? Grazie

Risposta del 24 novembre 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI BERETTA


Le cause di una emospermia possono essere di natura infiammatoria a livello delle vie uro -seminali o, più raramente, di natura vascolare. Nelle persone più anziane in alcuni casi possono indicare una patologia prostatica più o meno importante mentre nel giovane spesso non si riesce a definire una causa precisa e il disturbo così come è comparso scompare. Comunque le consiglio di fare un esame del liquido seminale e una valutazione ecografica completa dell'apparato uro -seminale (reni, vescicole seminali, prostata, vescica). Con queste indagini, consulti un andrologo. Cordiali saluti.

Dott. Giovanni Beretta
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Andrologia
Specialista in Ginecologia e ostetricia
Specialista in Urologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Salute maschile


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube