Encefalopatia di biswaugen

17 febbraio 2005

Encefalopatia di biswaugen




09 settembre 2004

Encefalopatia di biswaugen

Mia madre prima dei 60 anni ha incominciato a soffrire di disturbi dell'equilibrio, dopo varie ricerche e cure le è stata riscontrata la malattia in oggetto, con progressiva demenza e disabilità funzionali articolari e neurologiche che nell'arco di un decennio l'hanno portata in uno stato vegetativo e successivamente è venuta a mancare. Desidererei sapere se allo stato attuale la malattia è ritenuta potenzialmente ereditaria e/o le prevenzioni/esami da porre in atto a scopo preventivo. Anticipatamente ringrazio.

Risposta del 17 febbraio 2005

Risposta a cura di:
Dott. GIOVANNI MIGLIACCIO


La leucoencefalopatia di Binswanger è una affezione che interessa la sostanza bianca cerebrale e si caratterizza dall'associazione di segni di demielinizzazione e di distruzione parenchimale analoghi agli infarti lacunari. Solitamente è la malattia ipertensiva arteriosa responsabile di tale patologia. Non mi pare che sia una malattia ereditaria e la prevenzione sostanzialmente consiste nell'eliminare fattori di rischio e patologie che possano contribuire o essere causa di elevati valori della pressione arteriosa.

Dott. Giovanni Migliaccio
Specialista in Neurochirurgia
Medico Ospedaliero
MILANO (MI)

Ultime risposte di Mente e cervello

Tags:


Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa