Enuresi

11 maggio 2005

Enuresi




08 maggio 2005

Enuresi

Buongiorno, ho quasi 28 anni e da quando sono piccolo mi capita talvolta di soffrire di enuresi notturna. Ovviamente la frequenza è diminuita molto col passare del tempo, ad oggi mi capita 1 o 2 volte l'anno. Inoltre mi sono accorto di trovare spesso le mutande leggermente umide come se ogni tanto uscisse una goccia. Esiste una cura farmacologica per questo disturbo. . . ? Se può esserLe utile, ho notato che questo problema capita spesso quando prendo freddo o bevo molto. Talvolta capita che mi sveglio di soprassalto riuscendo ad evitare il fattaccio ma spesso, per il pigiama non c'è più nulla da fare. . . Grazie per il Vostro aiuto. . .

Risposta del 11 maggio 2005

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA FANDELLA


Uno o due episodi di enuresi l'anno possono essere socialmente accettabili, se l'alternativa è quella di dover assumere un farmaco con continuità per lunghi periodi. farei esegure comunque un dosaggio dell'ormone antidiuretico per escludere un basso livello.
Per il gocciolio post minzionale che inumidisce la biancheria, ritengo che non sia correlato con l'enuresi ma con la presenza di un un meccanismo a tipo sifone uretrale a livello dell'uretra bulbare, dovuto a semplice perdita di elasticità dell'uretra. Si può ovviare con la spremitura, delicata, post minzionale della zona del perineo (milking).

Dott. Andrea Fandella
Medico Ospedaliero
Specialista in Urologia



Ultime risposte di Salute maschile

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Salute maschile
01 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Estratti di Pino per la disfunzione erettile?
Torsione del testicolo
Salute maschile
24 novembre 2020
Sintomi
Torsione del testicolo