Epatite b cronica

05 novembre 2014

Epatite b cronica




31 ottobre 2014

Epatite b cronica

salve, sono in cura con pegasys 180 da 6 settimane(hbv pos da 18 anni, mai valori fuori norma ma hbvdna 1, 28x10alla4). le transaminasi si sono alzate un po' oltre i limiti e le piastrine sono scese ma non a livello preoccupante. insomma, proseguo. . . l'altro giorno ho avuto febbre oltre i 38 per un giorno e mezzo, non dovuta al farmaco. il giorno dell'iniezione non ne avevo ma la dott. Ssa mi ha consigliato di sospendere una settimana. mi sento preoccupato: la sospensione può compromettere la cura? puó tranquillizzarmi o no? grazie mille.

Risposta del 05 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Una breve sospensione non compromette l'efficacia della cura.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato




Vedi anche:
Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube