Epatite c

21 maggio 2008

Epatite c




18 maggio 2008

Epatite c

Il mio ragazzo (da 1 mese)mi ha rivelato di avere l'epatite c. Di averlo scoperto all'età di 16 anni. Ce l'ha dalla nascita, sua mamma era una tossicodipendente. Dice che ogni3 mesi fa il controllo delle transaminasi, che sono nella norma. E mi ha detto di essere un portatore sano. Ma cosa comporta essere un portatore sano di epatite c ? posso essere contagiata? Non dovrebbe comunque sottoporsi ad una cura? Grazie. sara

Risposta del 21 maggio 2008

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


L' Epatite C è può essere contagiosa attraverso il sangue, ma anche con il sesso. Il rischio maggiore di contagio si ha quando è positivo anche l'esame che si chiama HCV-RNA. Sicuramente è consigliabile che il suo ragazzo si sottoponga ad una cura, affidandosi a un Centro Ospedaliero di Epatologia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa