Epicondilite

03 novembre 2006

Epicondilite




31 ottobre 2006

Epicondilite

Salve, io soffro di questo disturbo da 18 mesi circa a questa parte e ho 50 anni. In entrambe i gomiti ho fatto delle infiltrazioni che nel tempo hanno avuto sempre un minor effetto richiedendo la necessità di farne dopo pochi mesi nuovamente un'altra. Con il medico che mi segue si è deciso di intervenire chirurgicamente a qusto punto!Il medico mi ha spiegato che l'intervento è "distruttivo" e non "riparativo", quindi consiste in una serie di micro tagliuzzi al tendine. . Volevo sentire un suo parere a riguardo e poi mi chiedo che tipo di rischi da questo intervento nel post- operatorio ossia, può alterarmi la sensibilità? può indebolire la capacità prensile di oggetti e cose?la ringrazio per la disponibilità.

Risposta del 03 novembre 2006

Risposta a cura di:
Dott. GIUSEPPE INTERNULLO


le confermo quanto lei scrive, ma ha provato tutto quello che c'è da provare?

Dott. Giuseppe Internullo
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Ortopedia e traumatologia
CALTAGIRONE (CT)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa