Episodio di calo pressorio o altro?

21 aprile 2015

Episodio di calo pressorio o altro?




16 aprile 2015

Episodio di calo pressorio o altro?

Salve, ho 44 anni e sto facendo quasi digiuno x dimagrire.
questa mattina (non e'la 1 volta, ma mai cosi'forte) dopo aver vomitato volontariamente (purtroppo soffro di disturbi alimentari, quando mangio molto mi autoinduco il vomito ), ha iniziato, come sempre, a mancarmi il repiro a livello muscolare zona diaframma, mi sentivo i muscoli tirare, poi ho iniziato a sentir venir meno le mie forze, sempre piu ', la voce mi si e'fatta flebile, non riuscivo a parlare, mi mancava la forza, mi sono seduta sul divano ed ho iniziato a sentirmi male veramente, sensazione di stare x morire, ho iniziato ad avvertire formicolio alla nuca, testa pesantissima (non dolore ), formicolio alle braccia ed alle labbra. . . non riuscivo quasi a tenere il cordless in mano ed a comporre il numero del mio medico di base. . . . non so sia stato un calo pressorio o cos altro. . . Se provavo ad alzarmi la situazione peggiorava, il respiro si faceva piu'pesante e la testa girava (non vedevo gli oggetti girare ma era una sensazione interna ). Dopo aver preso (nel frattempo si era svegliato mio figlio e me l ha portato lui) un po di zucchero sciolto in bocca sembra essere andata meglio. . . . Quando e'arrivato il medico mi ha misurato la pressione ma mi ha detto solo la massima: 110 e neanche tanto sicuro. . non so se xche'era piu'bassa e aveva timore mi spaventassi. . . Soffro di Ansia cronica, prendo da anni antidepressivi e Xanax (1 mg o 2 al di a seconda del bisogno ). . . Forse era un attacco di panico? Ne soffro ma mi sembrava non lo fosse. . Sono nel periodo pre mestruale. . . . Cosa ne pensa Lei?
Grazie e buon lavoro.
n. b fatto ecocardio settimana scorsa, elettrocardio ed erano apposto. fatto diversi emogas, spirometria, anche quelli buoni.

Risposta del 21 aprile 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Presumo che il suo medica l'abbi già rassicurata sulla non pericolosità dei disturbi che ha avuto. Lei ha avuto dei riflessi cosiddetti neurovegetativi (vagali) che possono spaventare, come hanno fatto in lei e l'Ansia ha ulteriormente peggiorato i disturbi. Spero che ora stia bene. Auguri.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube