Episodio di coprofagia

13 marzo 2017

Episodio di coprofagia




12 marzo 2017

Episodio di coprofagia

Buongiorno. Ho avuto un’esperienza di coprofagia. In pratica, ero fortemente alterato da alcolici e non mi rendevo conto di cosa stavo facendo, ma mi è successo di masticare le mie feci in una sorta di impetuoso gioco simil-erotico. Ora sono molto preoccupato perché so che in quelle feci potevano esserci virus, batteri, vermi e/o funghi potenzialmente molto dannosi per il mio organismo. Tra l’altro ricordo che le feci avevano un aspetto insolito (come delle formazioni bianche apparentemente solide). I sintomi che ora riporto hanno cominciato a manifestarsi poco tempo dopo l’evento in questione (circa 2 settimane), e sono essenzialmente brividi occasionali (come se avessi un po di febbre) che ora sono quasi passati, eruttazioni frequenti ma, soprattutto, la lingua molto bianca praticamente ogni giorno. Sono piuttosto spaventato di aver contratto qualcosa che ora sia lì a lavorare in background, magari producendo danni a breve, medio o lungo termine. Quello che chiedo a Voi gentili Dottori è: alla luce di quanto accaduto e di questa lingua sempre bianca che mi preoccupa, quali esami o visite dovrei fare? Il succo del discorso è che vorrei rintracciare eventuali virus, vermi, batteri o funghi, per poterli poi eliminare, ma non so quali e in che modo. Volevo chiedere assistenza al mio medico di base, come sono abituato a fare, ma purtroppo in questo caso non ce la faccio perché mi conosce da quando ero bambino e mi vergogno davvero troppo per la situazione. . . Vi ringrazio moltissimo per la vostra cortese assistenza!

Risposta del 13 marzo 2017

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Premetto che non bisogna mai avere remore, né vergogna a rivolgersi al proprio medico. Se le feci erano le sue, non può avere contratto delle infezioni diverse da quelle che eventualmente già aveva. Ma non sembra che ne avesse. In ogni caso, un esame batteriologico delle feci ( coprocoltura ) la tranquillizzerà.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube