Eradicazione helicobacter pylori

08 ottobre 2014

Eradicazione helicobacter pylori




06 ottobre 2014

Eradicazione helicobacter pylori

Da vent'anni seguo costantemente con controlli endoscopici la mia MRGE e faccio uso quasi costante di IPP. Nel 1993 ho provveduto all'eradicazione (riuscita) dell'Helicobacter. L'ultima gastroscopia con prelievi ed esame istologico, che non ha rilevato problemi allo stomaco se non per la presenza di una moderata gastrite cronica, con attività di grado lieve e atrofia pure lieve, ha evidente la presenza dellìHelicobacter. Mi domando se e quando è necessario intervenire per una nuova eradicazione nel caso in cui gli antibiotici, presi in dosi elevate e per lungo tempo, creano molti problemi e non si è sicuri di riuscire a completare la cura. Grazie.

Risposta del 08 ottobre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


In realtà la terapia antibiotica per l' Helicobacter non viene protratta, di solito ( tranne casi particolari ), per più di dieci giorni. Le consiglio di ripetere il trattamento, naturalmente con antibiotici diversi da quelli già utilizzati.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino




Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube