Ereditarietà dei tumori

07 febbraio 2005

Ereditarietà dei tumori




Domanda del 03 febbraio 2005

Ereditarietà dei tumori


Buongiorno, vorrei sapere se i tumori dell'intestino (colon) e dell'utero sono ereditari. Mia madre è mancata per un cancro all'intestino, ma dieci anni prima ne aveva acuto un altro all'utero. Erano entrambi carcinomi. Vorrei sapere la percentuale di ereditarietà e quali sono gli esami di prevenzione consigliati. Grazie
Risposta del 07 febbraio 2005

Risposta di:
Dott. GIOVANNI PEDELINI


Gentile Signora (o Signorina)

Non esiste a tutt'oggi una sicura ereditarietà dei tumori (al massimo si parla di una
generica predisposizione familiare, statisticamente poco significativa).

E' dimostrata invece la ereditarietà della Poliposi intestinale, fattore che ad una certa
età, dopo i 40 - 50 anni in alcuni casi può predisporre al tumore intestinale.
Si consiglia pertanto, nei casi sospetti o dubbi una colonscopia ogni 5-10 anni
polipo può essere prelevatooper una analisi
istologica (solo una piccola percentuale può dare origine a tumori).

Per il tumore all'utero Lei non specifica se sua madre lo ebbe al collo uterino
(malattia un tempo frequente nelle donne a partire dai 30 anni, oggi quasi
completamente debellata dall'esecuzione a tappeto del PAP-Test),
oppure al corpo dell'utero (colpisce in genere le done di oltre 45-50 anni).


Dott. Giovanni Pedelini
Specialista in Oncologia
Medicina generale convenz.
Specialista attività privata
COLOGNA VENETA (VR)


Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Potrebbe interessarti