Ernia extraforaminale l3-l4 sx

04 gennaio 2021

Ernia extraforaminale l3-l4 sx


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


30 dicembre 2020

Ernia extraforaminale l3-l4 sx

Buongiorno soffro da molti anni di una ernia extraforaminale L3-L4 sx. Dopo aver provato farmaci antinfiammatori e antidolorifici di tutti i tipi, ho fatto circa 5 anni fa due infiltrazioni a distanza di 20 giorni periradicolari in scopia. Sono stata bene per alcuni anni e poi il forte dolore è ricomparso. A gennaio 2020 ho fatto una infiltrazione mirata di ozonoterapia. Ci sono stati dei miglioramenti ma con il passare del tempo il dolore si è nuovamente ripresentato. Per evitare di prendere quasi continuamente farmaci, potrei ripetere l'infiltrazione periradicolare fatta cinque anni fa. Pensa che possa darmi ancora per un pò di anni ottimi risultati dal momento che l'infiltrazione di ozonoterapia ha avuto i benefici solo per pochi mesi? Grazie

Risposta del 04 gennaio 2021

Risposta a cura di:
Dott. FRANCO ZAMBELLO


Certo le infiltrazioni sono valide ed attenuano la sintomatologia dolorosa. Tuttavia se si tratta di un'ernia voluminosa la chirurgia resta la soluzione più efficace.

Dott. Franco Zambello
Medicina generale convenz.
Rovigo (RO)

Ultime risposte di Scheletro e Articolazioni

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa