Ernia iatale

09 giugno 2008

Ernia iatale




Domanda del 06 giugno 2008

Ernia iatale


Da una gastroscopia effettuata è risultata la formazione di questa ernia iatale. Il medico mi ha prescritto LASAPRANZOLO 20 a digiuno e PERIDON cps 10 minuti prima di pranzo o cena. Sono trascorsi quasi trenta giorni da questa cura, ancora oltre al bruciore e ai continui erutti ho questo continuo gonfiore alla bocca dello stomaco. Il mio medico mi ha detto che devo abituarmi a convivere con questo bruciore. E' possibile? E' indicata la terapia? Quando bisogna intervenire chirurgicamente per elimare questa ernia?
Grazie per la risposta
Risposta del 09 giugno 2008

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


La terapia è corretta. Però è meglio che un adulto (soprattutto se pesa 90 kg) prenda il dosaggio pieno, cioè 30 mg. Vedrà che starà meglio.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)



Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Malattia di Crohn: arriva un nuovo farmaco con effetto rapido e durevole
Stomaco e intestino
11 ottobre 2018
Notizie e aggiornamenti
Malattia di Crohn: arriva un nuovo farmaco con effetto rapido e durevole
Le noci aiutano il microbiota
Stomaco e intestino
11 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Le noci aiutano il microbiota
Diarrea del viaggiatore, che fare
Stomaco e intestino
10 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Diarrea del viaggiatore, che fare