Ernia iatale

02 novembre 2016

Ernia iatale




31 ottobre 2016

Ernia iatale

Buonasera. Nel 2014 sono stata sottoposta ad un intervento chirurgico a causa di un enorme Ernia iatale. Pensavo di aver risolto il problema, invece a giugno di quest'anno mi si sono presentati ancora problemi. Dopo gastroscopia e tubo digerente è risultato che ho ancora il reflusso. Ora il chirurgo ipotizza problemi a cuore e fegato e intestino. ho anche la tiroide che curo con Eutirox da 50 e prendo esameprazolo da 40 e paroxetina da 20. La prego dottore mi tranquillizzi perché sono preoccupata La ringrazio di cuore

Risposta del 02 novembre 2016

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non deve preoccuparsi se dopo un intervento come quello che ha subìto rimangono sintomi di reflusso. E'frequente. Però non mi ha descritto bene i disturbi che accusa e che cosa intende il chirurgo per " problemi a cuore, fegato e intestino (?) ". Mi scriva di nuovo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube