Ernia iatale con esofagite da reflusso

16 maggio 2006

Ernia iatale con esofagite da reflusso




13 maggio 2006

Ernia iatale con esofagite da reflusso

egregio dottore sono una donna di 45 anni mi è stato diagnosticata con una gastroscopia una grossa ernia iatale con esofagite da reflusso da qualche tempo avverto anche dei battiti irregolari tipo extrasistole spesso quando sollevo dei pesi e mi affatico molto le domando possono essere associate all'ernia? grazie

Risposta del 16 maggio 2006

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Il disturbo che accusa e' proprio uno dei sintomi caratteristici correlati all' Ernia iatale. Deve proseguire la cura con inibitori dell'acidita' gastrica, che presumo abbia gia' iniziato. Se l' Esofagite non guarisce, bisogna prendere in considerazione l'eventuale intervento (per via endoscopica) per ridurre il reflusso.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Universitario
Specialista in Cardiologia
Specialista in Gastroenterologia
MILANO (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa