Ernia inguinale

20 febbraio 2006

Ernia inguinale




13 febbraio 2006

Ernia inguinale

vorrei sapere dopo quanti giorni posso riprendere il lavoro da un intervento di ernia inguinale considerando il mio lavoro in fabbrica ( RAFFINERIA DI PETROLIO) in turno h24, con lavori manovali pesanti e facente parte della sqadra di sicurezza di primo intervento. Saluti e grazie. Giancarlo

Risposta del 20 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA GAMBETTI


Di norma a seguito di un intervento di plastica per ernia inguinale si consiglia di evitare sforzi fisici intensi per circa 1 mese. Passato questo periodo di tempo si ritiene che la possibilità di recidiva sia equiparabile alla comparsa di ernia all'inguine controlaterale non operato. Le consiglio pertanto di lasciar passare almeno un mese prima di riprendere a pineo la sua attività lavorativa.

Dott. A. Gambetti
Chirurgia Generale

Dott. Andrea Gambetti
LODI (LO)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa