Esame istopatologico

22 marzo 2007

Esame istopatologico




18 marzo 2007

Esame istopatologico

dopo l'asportazione di un linfonodo unico nella regione claveare sx ho effettuato un esame istopatologico la cui descrizione microscopica è: linfonodo con struttura conservata, ipertrofia ed iperplasia dei follicoli, CD20+=60%, moderata espansione delle aree interfollicolari CD3+=40% e notevole iperplasia dei macrofagi(CD68+) sia follicolare che dei seni(senoistiocitosi). DIAGNOSI: reperti morfologici e immunoistochimici compatibili con una linfoadenopatia iperplastico-reattiva con espansione delle aree B (iperplasia follicolare e senoistiocitosi). Mi hanno consigliato controlli clinici ed ematologici vorrei sapere se è una cosa preoccupante e quale il passo successivo. Premetto che allo stato attuale sono seguito da un reumatologo poichè soffro di Artrite reumatoide ed è su consiglio del mio specialista che ho effettuato l'asportazione del linfonodo

Risposta del 22 marzo 2007

Risposta a cura di:
Dott. CESARE GENTILI


No è la risposta di un linfonodo ad fenomeni infiammatori e reattivi e pertanto
non farei ulteriori accertamenti

Dott. Cesare Gentili
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata

Ultime risposte di Malattie infettive




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa