Esami del sangue effettuati il 20/12/2012 e problema di digestione

07 gennaio 2013

Esami del sangue effettuati il 20/12/2012 e problema di digestione




02 gennaio 2013

Esami del sangue effettuati il 20/12/2012 e problema di digestione

HO AVUTO SEMPRE PROBLEMI ALLO STOMACO CON Ernia iatale REFLUSSO GASTRICO E CONTINUO AVERE VOMITO E NAUSEA.
O AVUTO 6 INTERVENTI A UN PIEDE PER FRATTURA DX E SUCCESSIVI NUURINOMA TRATTATO PIU VOLTE CON TERAPIE ANTALGICHE TIPO CORTISONI E HO FATTO DUE RADIOFREQUENZA PRESSO CTO TORINO
O FATTO ESAMI DEL SANGUE SONO I SEGUENTI
G. ROSSI 5, 38
PIASTRINE 127
G. BIANCHI 3, 8
GLUCOSIO 96
EMOGLOBINA GLICATA 5, 60
COLESTEROLOLO 164
HDL COLEST. 37
LDL COLEST. 104
FERRO 113
GOT/AT 26
GPT ALT 39
LDH 185
PSA 0, 621
IL PROBLEMA CONSISTE UNA LIEVE TROMBOCITOPENIA- LIEVE LEUCOPENIA
ASSUMO FARMACI OMEPRAZOLO- TAVOR 1 MG E CRESTOR 10 MG. E AL BISOGNO FARMACI ANTIDOLORIFICI.
VOLEVO SAPERE SE IL FARMACO DEL COLESTEROLO DEVO continuare a PRENDERLO - SE DEVO FARE ALTRI ESAMI RIGUARDANTE IL PROBLEMA RISCONTRATO TROMBOCITOPENIA- LIEVE LEUCOPENIA

Risposta del 07 gennaio 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sì, è vero, sia le piastrine, sia i globuli bianchi sono a valori ai limiti inferiori della norma, ma non preoccupanti. Se rimangono così, non servono altri esami. Se il colesterolo prima della cura era molto alto, deve proseguire.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa