Esami diagnostici

12 ottobre 2005

Esami diagnostici




08 ottobre 2005

Esami diagnostici

trenta anni fa mi sono operata di scogliosi e mi e'stato messo un "chiodo" alla collonna vertebrale che ho tutt'ora. Ora mi chiedo posso eseguire esami diagnostici come tac, scintigrafia ossea, risonanza magnetica e se no ci sono esami che comunque mi possono garantire una sicurezza di prevenzione o di accertamento sicuro di quello che ho contratto? Grazie infinite.
Emanuela M.

Risposta del 12 ottobre 2005

Risposta a cura di:
Dott. ALESSANDRO ROMANO


se non ha disturbi, il chiodo non và tolto ma per accertarsi se tutto è a posto basta una comune, buona Rx della colonna vertebrale interessata dall'intervento.

Dott. alessandro romano
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia maxillo facciale
Specialista in Odontoiatria
ROMA (RM)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube