Esami non attendibili

20 febbraio 2006

Esami non attendibili




17 febbraio 2006

Esami non attendibili

un medico mi ha detto che autoanticorpi tiroidei possono comparire nelle analisi a seguito dell'assunzione da lungo periodo di benzodiazepine e antidepressivi. C'è questa possibilità realmente? Possono non essere attendibili gli esami in caso di terapia con questi farmaci?

Risposta del 20 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Certamente le benzodiazepine possono inteferire sulle risposte immunitarie, ma lei ha una Tiroidite, che può essere provocata dal virus di Epstein-Barr. Ho notato spesso l'abbinamento di questo virus con forme psichiatriche, quando ho eseguito terapie biologiche per stimolare il sistema immunitario a portarlo via, queste forme sono migliorate notevolmente. Pertanto in ogni caso in queste forme vanno sempre indagate le situazioni fisiche, spessissimo la presenza di virus, abbassando le risposte immunitarie creano uno stato favorele ad essere depressi o altro. Se io sto bene fisicamente è difficile, ad esempio che diventi depresso. Quindi questa possibilità va sempre valutata.

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube