Esami preventivi

26 febbraio 2015

Esami preventivi




21 febbraio 2015

Esami preventivi

salve Dottore ho fatto i due esami con questi risultati:
Elettrocardiogramma
Risultato: ritmo sinusale di frequenza 64b/m, asse elettrico deviato a sinistra e posizione elettrica semiorizzontale, conduzione atrio-ventricolare nella norma, QTc 0. 37 sec. (normale), morfologia dei complessi atriali normale, turbe minori della conduzione intraventricolare destra.
Tracciato sostanzialmente nei limiti della norma.

Ecodoppler tronchi sovra-ortici
Risultato: Ispessimento parietale diffuso di grado moderato (0. 9)
a DX ispessimento parietale con pervietà dell''arteria carotide interna e esterna.
Pervia l''arteria vertebrale che presenta flusso normoriendato e diretto.
a SX ispessimento parietale con pervietà dell''arteria carotide interna e esterna.
Pervia l''arteria vertebrale che presenta flusso normoriendato e diretto.

Ho fatto anche analisi del sangue e ho questi valori un po' fuori:

APTT : 32 sec.
PT : 114%
INR : 0. 9 %
PSA : 2, 2


Potreste dirmi la gravità del problema. . . ?? Posso fumare. . ? (sono fumatore da 30 anni), posso mangiare regolarmente. . ??

grazie in anticipo. . !


Risposta del 26 febbraio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


L' elettrocardiogramma è normale, ma le arterie incominciano a mostrare i primi segni di indurimento. Certo che può mangiare quello che vuole, basta non andare in sovrappeso, ma, per favore, non mi chieda se può fumare ! L' azione del fumo come fattore di rischio per i tumori è una questione statistica e dipende da molti altri fattori, tra cui quelli genetici, ma l' azione nociva sulle arterie è sicura.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube