Esami sangue cdt in cura con ferro

03 maggio 2015

Esami sangue cdt in cura con ferro




26 aprile 2015

Esami sangue cdt in cura con ferro

Gentili Specialisti, ho eseguito esame CDT il quale è risultato 2. 1 % (<2. 2%). Premtto che sono in Cirrosi Epatica per hcv+ Gen. 3a in compenso clinico e laboristico; da 1 mese assumo Sofosbuvir una compressa die e 1200 di ribavirina; ho assunto per i precedenti 15 gg dell' esame una compressa di ferro di cui Ferro-Glad 105 mg rilascio prolungato; contestualmente all' esame CDT (stesso prelievo) vi è da segnalare gli altri markers abuso alcolico MCV, dosaggio Vit. B12, Trigliceridi, Ast/Alt/Ggt sono ampiamente sotto il limite massimo. Ovviamente Etanolo assente. Atteso che io non faccio uso di bevande alcooliche da mesi, assumo tuttavia fiori di Back 3 volte al giorno (gocce con contenuto alcolico) e 3 volte al dì gocce di Trirrico 0, 25. Chiedo il motivo per cui ho CDT così alto. Il ferro può avere determinato? O altro? Altri CDT effettuati in passato davano valori più bassi ma comunque non congrui alla lunga astinenza da alcool. Sono a conoscenza della difficoltà di un fegato in queste condizioni di smaltire alcool ma sembra esagerato dopo lungissima astinenza un valore così alto. Ringrazio. Cordialità

Risposta del 03 maggio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


La transferrina desialata viene metabolizzata dal fegato, quindi in caso di insufficienza epatica i valori possono rimanere alterati per motivi diversi dall'assunzione di alcol. L'assunzione di ferro non modifica i valori, anzi, l'eventuale aumento della transferrina ne determina una riduzione. D'altra parte il suo valore di 2. 1% è entro la norma, che va anche fino a 2. 5%.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato


Vedi anche:


Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube