Esito ecocolordoppler cardiaco

20 aprile 2013

Esito ecocolordoppler cardiaco




17 aprile 2013

Esito ecocolordoppler cardiaco

buonasera,
ho effettuato un Ecocolordopplergrafia cardiaca per problemi di frequenti extrasistole. Negli esiti e' tutto regolare tranne per una "Modesta esuberanza di tessuto a livello del setto interatriale senza evidenza di shunt al color doppler.
Di che cosa si tratta? Potrebbe essere questa la causa delle mie ormai insopportabili extrasistole?
Ringrazio anticipatamente per la riposta.

Risposta del 20 aprile 2013

Risposta a cura di:
Dott. SALÌ UROVI


Quella "modesta esuberanza" non è altro che una dilatazione normale di una parte della membrana che divide le due camere atriali del cuore. Durante la vita embrionale, ovviamente c'è una comunicazione, quindi un buco che poi si chiude dopo la nascita. A volte rimane comunque una comunicazione e si può verificare uno shunt, cioè un passaggio del sangue da una parte all'altra, che non è fisiologico ma se è di modesta entita, non da segni clinici. Nella maggior parte delle volte invece, il buco si chiude ma in questa parte la membrana è più sottile perciò nell'immagine ecocardiografico sembra come una bandiera che si sposta alla contrazione del cuore. Non credo che sia la causa delle aritmie, Una diagnosi sicura e il trattamento successivo si stabilisce con un esame elettrofisiologico del cuore eseguito da un cardiologo specializzato in aritmologia.

Dott. Salì Urovi
Casa di cura convenzionata
Specialista attività privata
Specialista in Anestesia e rianimazione
Cotignola (RA)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa