Esito spermiogramma

21 febbraio 2017

Esito spermiogramma




20 febbraio 2017

Esito spermiogramma

Buongiorno Dottore, io ho 40 anni compiuti e sono sposata con mio marito che ha appena compiuto 46 anni. Vorremmo un bimbo e dopo aver provato a concepirlo in modo naturale abbiamo iniziato a fare alcune esami. Io ho effettuato l'AMH dove risulta la mi scarsa riserva ovarica e cosi mio marito poi ha effettuato lo spermiogramma dal quale risulta: PH 7. 5 NUM. DI SPERMATOZOI PER EIACULATO PER ML. 56. 000. 000 NUM DI SPERMATOZOI PER EIACULATO 112. 000. 000 NUM CELLULE GERMINALI PER ML NELLA NORMA NUM LEUCOCITI NELLA NORMA DETRITI CELLULARI polvere prostatica MORFOLOGIA (per 100 spermatozoi): Forme tipiche e varianti fidiologiche 10 Anomalie della testa 90 Anomalie intermedie e coda 0 TEST DI VITALITA'(eosina nigrosina) 94 %Spermatozoi immobili 21 %Spermatozoi mobili progressivi 68 % Spermatozoi non progressivi 11 %Spermatozoi mobili totali 76 %Spermatozoi mob progress per eiaculato 76. 160. 000 Mi saprebbe dire se l'esito sembra positivo oppure quello della morfologia potrebbe essere un problema? Penso che cmq ripeteremo l'esame visto che era la prima volta che lo effettuavamo e ci hanno consigliato di confrontarlo con un secondo esito. La ringrazio e Saluto C.

Risposta del 21 febbraio 2017

Risposta a cura di:
Dott. ANDREA MILITELLO


Salve, l'esame così descritto rientra nei parametri richiesti dalle linee guida WHO 2010. Abbiamo possibilità di gravidanza naturale, mentre l età della donna ci obbliga a proporre una fecondazione assistita PMA se la gravidanza non avviene entro un anno

Dott. Andrea Militello
Casa di cura convenzionata
Casa di cura privata
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Urologia
Specialista in Andrologia
Roma (RM)

Ultime risposte di Salute maschile

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube