Esitoefagogastroduodenoscopia

10 dicembre 2019

Esitoefagogastroduodenoscopia




04 dicembre 2019

Esitoefagogastroduodenoscopia

LA SOTTOSCRITTA E' STATA SOTTOPOSTA AD INTERVENTO CHIRURGICO PER ERNIA IATALE VOLUMINOSA, LO SCORSO MESE DI DICEMBRE 2018. ALLA EFAGOGASTRODUODENOSCAPIA PER RIVALUTAZIONE DOPO FUNDOPLICATIO PER ERNIA IATALE E' STATO DIAGNOSTICATO : ESOFAGITE DI GRADO B (Claffificazione di Los Amgeles) esiti di fundoplicatio secondo Niessen. ) A COSA E' DOVUTA LA PATOLOGIA RILEVATA E COME PUO' ESSERE CURATA? RINGRAZIO ED ATTENDO CORTESI CHIARIMENTI IN MERITO.

Risposta del 10 dicembre 2019

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Purtroppo, in alcuni casi, con l' intervento di fundoplicatio non si riesce a " dosare " perfettamente l' aperture del passaggio esofago-stomaco ( il cardias ). La conseguenza può essere un reflusso gastroesofageo dell ' acido cloridrico che lo stomaco produce, con infiammazione della mucosa dell' esofago ( esofagite da reflusso ). La terapia è varia : dai comuni prodotti antiacidi a base di bicarbonato o meglio di alginato, fino ai farmaci inibitori della secrezione acida ( gli IPP ). La cura più idonea nel suo caso gliela prescriverà il suo medico di famiglia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube