Esofagite da reflusso

08 marzo 2012

Esofagite da reflusso




03 marzo 2012

Esofagite da reflusso

Vi invio esito ennesima gastroscopia:
Esofago: lume e mucosa normali; cardias a 39 cm. e linea Z a 38 cm. , con breve risalita lingulare di mucosa metaplastica per circa 1 cm. (biopsie)
Stomaco: disegno plicale normale; non significative lesioni di mucosa.
Ph secreto gastrico = 3, 0 (in corso di lansoprazolo 15 mg/die) non assunto il giorno dell'esame.
Piloro centrale pervio. Bulbo e seconda porzione duodenale normale.
Biopsie:
Frammenti di mucosa a rivestimento epiteliale squamoso e colonnare di tipo cardiale. Il referto morfologico, riferito a prelievo effettuato su area endoscopicamente sospetta per metaplasia intestinale, è coerente con esofago di Barret. Assenza di displasia epiteliale.
Spero mi possiate dare un parere in merito, visto che il medico mi consiglia di fare due endoscopie all'anno, che mi sembra un tantino esagerato.
Vi ringrazio in ogni caso.
Cordiali saluti

Risposta del 08 marzo 2012

Risposta a cura di:
Dott. MAURIZIO QUATRINI


la presenza di neoplasia in esofago di Barrett si basa sulla presenza di displasia che nel suo caso non c'è, per cui i controlli possono essere diradati. In caso di displasia e di grado elevato la terapia può essere la mucosectomia, mentre nel frattempo conviene continuare con antisecretivi e protettori della mucosa.

MQ

Dott. Maurizio Quatrini
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Medicina interna
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa