Esofago di barrett

12 novembre 2014

Esofago di barrett




11 novembre 2014

Esofago di barrett

Salve questo è l esito della biopsia. . . Volevo sapere se mi devo preoccupare. Diagnosi: Frammenti di mucosa ad epitelio pavimentoso composto (esofageo), in continuità con epitelio colonnare di tipo cardiale. La mucosa esofagea mostra allungamento delle papille ( > del 50 % dello spessore epiteliale ) lieve esocitosi granulocitaria eosinofila e linfocitaria, focale iperplasia dello strato basale intensa ectasia delle venule interpapillari. Unico frammento costituito da mucosa di tipo cardiale mostra strutture ghiandolari con rari aspetti di metaplasia enterica ( globet cells ). La Componente stromale mostra moderata essudazione linfo-monocitaria e plasmacellulare interstiziale con minima quota granulocitaria. Displasia assente. . . Il referto morfologico è compatibile con esofago di barrett. . . .

Risposta del 12 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non si deve preoccupare, ma deve curarsi. Questa trasformazione ( benigna ) della mucosa esofagea è dovuta per lo più a un reflusso gastroesofageo trascurato. Deve farsi dare dal suo medico una completa terapia anti-reflusso e controllare la situazione con una gastroscopia e relative biopsie tra un anno.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:
Ultimi articoli
Colite ulcerosa
14 aprile 2020
Patologie mediche
Colite ulcerosa
Un batterio per amico
21 febbraio 2020
Quiz e test della salute
Un batterio per amico
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube