Esofago di barrett c1m2secclass di praga

10 settembre 2013

Esofago di barrett c1m2secclass di praga




03 settembre 2013

Esofago di barrett c1m2secclass di praga

Buonasera,
Sono anni che mi curo per un'ernia iatale, che dall'anno scorso sembra non esistere più, a ottobre 2012 sono stata operata di colecisti. Conclusione della

EGDSCOPIA ottobre 2012,
esofagite erosiva grado A Los Angeles, sospetto endoscopico di metaplasia in esofago distale (ESEM sec. Montreal)
Incontinenza cardiale
Gastrite cronica da definire istologicamente
Duodenite con ecstasie linfatiche.

EGDSCOPIA settembre 2013

Esofago di Barrett C1M2 di Praga
Incontinenza cardiale
Gastrite cronica

Come cura prendo Lucen 40mg a vita é corretta come cura? Questo farmaco usato a vita non mi provoca dei danni?

Scusate ma ho dei grossi dubbi vi ringrazio




Risposta del 10 settembre 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Sì, la cura è corretta, soprattutto se viene completata con altri prodotti anti reflusso e con una dieta appropriata. Il farmaco viene usato in tutto il mondo da una ventina di anni e finora non abbiamo riscontrato importanti effetti collaterali indesiderati. D'altra parte non è opportuno sospendere la terapia di un esofago di Barrett.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa