Estesi cheloidi diffusi per il corpo causati da un incidente stradale

23 marzo 2007

Estesi cheloidi diffusi per il corpo causati da un incidente stradale




19 marzo 2007

Estesi cheloidi diffusi per il corpo causati da un incidente stradale

gentile dottore, ho da poco compiuto 24 anni e circa due anni fa mentre mi recavo in moto a lavoro sono stata vittima di un grave incidente stadale che mi ha causato delle brutte cicatrici diffuse su tutto il lato sinistro del mio corpo. All'ospedale cardarelli di napoli dove sono stata ricoverata subito dopo l'incidente sono stata operata per rimarginare le ferite che avevo riportato. Quindi mi è stato tolto una striscia di pelle sulla coscia e mi sono state chiuse una serie di ferite che avevo per il corpo. Non mi soffermo sulle difficoltà che ho dovuto affrontare nel reparto di chirurgia plastica del cardarelli di napoli a causa dell'inefficienza dei dottori e degli infermiemi, che trattano gli ammalati peggio che le bestie in mattatoio, perchè questo argomento mi procura ancora troppo dolore. . . Bensì approfitto della sua gentilezza per chiederle un consiglio su come trattare i numerosi cheloidi che ho per il corpo, le sarei molto grata se mi consigliasseanche un buon ospedale pubblico dove posso rivolgermi, in qualsiasi città italiana. A napoli mi è stato consigliata la tecnica delle iniezioni intralesione di cortisone. Quali sono le controindicazioni?Ho altre alternative?la prego mi aiuti. . . Mi aiuti a migliorare la mia vita che dopo questo incidente è notevolmente cambiata e non positivamente. La ringrazio anticipatamente sicura di una sua risposta. E. C. .

Risposta del 23 marzo 2007

Risposta a cura di:
Dott. EGIDIO RIGGIO


Gent. Ma,

Ho letto la sua storia. Oltre a creme e pressoterapia potrebbe considerare l'effettuazione di terapie laser ambulatoriali in più sedute. Sebbene non io personalmente ma miei colleghi si occupano del trattamento laser presso la nostra struttura pubblica, l'Istituto Nazionale Tumori di MIlano. Lei può prenotare una visita in ospedale nell'ambulatorio di chirurgia plastica senza necessariamente passare attraverso una visita privata e se indicato eseguire una terapia coperta dal SSN.
Cordiali saluti

Dott. Egidio Riggio
Medico Ospedaliero
Specialista attività privata
Specialista in Chirurgia plastica ricostruttiva
MILANO (MI)

Ultime risposte di Chirurgia estetica


Vedi anche:


Ultimi articoli
Ustioni
29 agosto 2017
Patologie mediche
Ustioni
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube