Ex tubo digerente

13 giugno 2018

Ex tubo digerente




Domanda del 09 giugno 2018

Ex tubo digerente


Nel mese di ottobre causa dolori di stomaco ho effettuato una gastroscopia che aveva evidenziato soltanto una gastroduodenite erosiva e un modesto reflusso gastrico con assenza di helicobacter.
In trattamento con gastroprotettore e con antireflusso i dolori e i fastidi sono piuttosto peggiorati, quindi ho effettuato Unix del primo tratto del digerente che ha evidenziato ipotonia esofagea,stomaco ad uncino ipotonico con immagine di ristagno in corrispondenza del fondo gastrico,sospetta per lesione lucrativa in atto e ipertrofia delle pliche gastriche da valutare endoscopucsmente altra minuta immagine e apprezzabile all apice del bulbo anch essa sospetta e da valutare endoscopicamente .normale ampiezza della curva duodenale,regolare opacizzazione delle prime anse digitali.ora le chiedo come sia possibile che nel giro di pochi mesi siano comparse due ulcere benché io fossi in terapia e in assenza di helicobacter.
Sono molto spaventata e ho paura possa trattarsi di qualcosa di più serio,attendo una vostra risposta. E' possibile che l'helicobater non si sia visto in quando l'esame e stato eseguito sotto gastroprotettore?
Risposta del 13 giugno 2018

Risposta di ALBERTO TITTOBELLO


Rispondo prima all' ultima domanda. Sì, è possibile : in corso di terapia con farmaci inibitori di pompa, i prelievi per la ricerca dell ' Helicobacter vanno eseguiti in certe zone, dove i batteri " si rifugiano ". Se i prelievi vengono eseguiti nelle zone standard è possibile che non si trovino. La notevole discrepanza tra l' esame radiologico e la gastroscopia consiglia vivamente di ripetere la gastroscopia da parte di endoscopisti esperti. Ma non abbia paura : si tratto " solo " di erosioni e ulcerette.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Il profilo di ALBERTO TITTOBELLO
Clicca qui per inviare una domanda

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Ultime risposte di Stomaco e intestino



Potrebbe interessarti
Le noci aiutano il microbiota
Stomaco e intestino
11 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Le noci aiutano il microbiota
Diarrea del viaggiatore, che fare
Stomaco e intestino
10 agosto 2018
Notizie e aggiornamenti
Diarrea del viaggiatore, che fare
Celiachia
Stomaco e intestino
16 luglio 2018
Patologie
Celiachia