Extrasistole dopo sport e difficoltà nel dormire

03 giugno 2015

Extrasistole dopo sport e difficoltà nel dormire




29 maggio 2015

Extrasistole dopo sport e difficoltà nel dormire

Salve, da qualche anno soffro di extrasistole ed ho notato che nei periodi che faccio sport tendono ad aumentare, ho fatto un esame holter lo scorso mese e durante le 24h ho avuto ben 6600 extrasistole, durante il controllo ho fatto anche 60 min di corsa e in quel periodo ho avuto solo 2 extrasistole. La cosa fastidiosa e che spesso dopo 30 min che mi corico a letto e magari mi addormento mi svegio e fatico ad addormentarmi con una sensazione strana anche se non avverto le exstradistole, fatico anche a descrivere quella sensazione, quasi un eccesso di adrenalinai. . . ultimamente son abbastanza avvilito perchè non vorrei smettere di fare sport e soprattutto son preoccupato per la mia salute. Come devo comportarmi?
grazie per l'attenzione.

Risposta del 03 giugno 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non deve essere avvilito, perchè - se l'elettrocardiogramma non mostra segni di alterazioni delle coronarie, lei può continuare a fare sport. Se le extrasistoli sono troppo fastidiose, deve rivolgersi a un cardiologo per valutare l'opportunità, o meno, di su ere qualche prodotto antiaritmico.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube