Extrasistoli fastidiose

21 agosto 2019

Extrasistoli fastidiose





05 agosto 2019

Extrasistoli fastidiose

Gentili dottori Sono un ragazzo di 24 anni. Non fumo, non assumo alcol o caffeina. Sono ansioso e soffro di IBS. Ho effettuato due anni fa alcune sedute con uno psicologo per gestire l'ansia. Da qualche giorno, specie quando sono sotto stress, mi capita di sentire un battito più forte al cuore, come una contrazione molto rapida che si irradia al collo. Dopo ho una sensazione di disagio. Facendo un paio di ricerche, ho letto che potrebbe trattarsi di extrasistoli. Ho notato che quando sono rilassato non capitano, ma appena ci penso o mi agito per qualcosa ecco che riappiano. Il mio curante è in ferie e non so a chi rivolgermi. Non ho altri sintomi, solo tanta ansia dovuta da questa situazione. Grazie a tutti

Risposta del 21 agosto 2019

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Tranquillo, non si preoccupi. Quando tornerà il suo medico potrà chiedergli se è il caso di eseguire un elettrocardiogramma 24 ore ( Holter ). Poi vivrà tranquillo.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue

Sei un medico?

Clicca qui per rispondere alla domanda

Clicca qui e scopri come aderire al servizio


Vedi anche:


Ultimi articoli