Extrasistolia ventricolare

30 gennaio 2015

Extrasistolia ventricolare




28 gennaio 2015

Extrasistolia ventricolare

gentile dott. questo e' ilmio problema: anno 2012 ipertiroismo trattato con guarione con tapazole, nel 2013 sono stata sottoposta ad un ablazione x artmia ventricolare (45. 000 extra sistole) e problemi a infundibole dx, ablazione avvenuta con successo. Oggi, a gennaio x un controllo periodico, senza utilizzo di holter dinamico questi sono i risultati: ritmo sinusale, extrasistolia ventricolare monoforma trigemina, ventricolo di normali dimensioni co normale funzione sistolica segmentaria, normale funzione diastolica: la terapia e' stata la seguente: xanax 0, 50 2 al giorno, attivita' fisica, poiche' affetta di sindrome ansiosa, ho 54 anni, sono alquanto scettica sul da fare, grazie

Risposta del 30 gennaio 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Perchè è scettica ? Dopo l' ablazione è rimasta una situazione di extrasistolia, ma con extrasistoli monomorfe, di solito non pericolose. La funzionalità del cuore è ottima, quindi credo che possa stare tranquilla.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube