Farmaci digestivi procinetici

21 luglio 2012

Farmaci digestivi procinetici




20 luglio 2012

Farmaci digestivi procinetici

Sono una signora di 73 anni, soffro di gastrite cronica, morbo di Barrett ed ernia iattale. Da 15 anni sono in cura con lansoprazolo e domperidone. Da tempo la motilità gastrica è molto rallentata. Da 4 anni faccio uso di paracetamolo (1 gr. Al dì) per una grave forma di osteoartrosi alla colonna. A maggio ho avuto forti alterazioni del ritmo cardiaco e con pressione arrivata la minima 130 e la massima 180. Può essere stato il domperidone con il paracetamolo? Mi è stato prescritto al posto del domperidone il motilex, ma ho saputo che è contro-indicato assumerlo con gli analgesici.
Attualmente tutti i giorni assumo: tacpirina (1 gr. al dì), novalgina (15 gocce al dì).
Posso prendere insieme a questi due analgesici, il motilex perchè ho problemi gravi di digestione.
Ringrazio di cuore per una eventuale risposta.
Anna

Risposta del 21 luglio 2012

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non credo che domperidone e paracetamolo siano responsabili dell'aumento della pressione. l motilex va assunto con cautela insieme a eventuali farmaci sedativi o antidepressivi, ma non ci sono grossi problemi se è associato a farmaci analgesici.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa