Fastidio allo sterno

09 ottobre 2013

Fastidio allo sterno


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


05 ottobre 2013

Fastidio allo sterno

Gentili dottori, da circa due settimane avverto un dolore allo sterno. Inizialmente il dolore era localizzato al di sotto del seno sinistro, poi nel corso della giornata si è, se così si può dire, spostato nel solco tra i seni e in talune occasioni è localizzato anche nella parte destra del torace o al di sotto del seno destro. Il medico di base, quando ho descritto i sintomi mi ha auscultato e ha detto che si trattava di un problema di stomaco. Mi ha consigliato di prendete camomilla e bicarbonato all'insorgere del dolore. . . Ma non fa molto. Vorrei inoltre aggiungere che da circa un mese soffro di attacchi di ansia e inoltre in alcune occasioni noto un irrigidimento del braccio sinistro. Ho fatto un normale ecg che non ha rivelato problemi cardiaci. Posso escludere problemi di natura cardiaca? Si tratta effettivamente di un problema di stomaco? L' ansia può aver influito? Grazie.

Risposta del 09 ottobre 2013

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


I disturbi che accusa non fanno pensare al cuore. Possono provenire dall'esofago o possono essere intercostali. Se sono dolori spastici provenienti dall'esofago, l'Ansia li può accentuare.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa