Fattore di mutazione

13 giugno 2014

Fattore di mutazione




09 giugno 2014

Fattore di mutazione

Gentile Dottore,
ho 38 anni e sono alla settima settimana della mia prima gravidanza. Sto cercando di viverla serenamente, ma alla mia età il timore di un aborto c'è. . . ho fatto un esame del sangue da cui è risultato Fattore Mutazione C677T "presente eterozigote". L'unico che ha presentato questo esito, gli altri (Mutazione Leiden e H1299 e A1298C) risultano "assente". Omocisteina nella norma.
Ho sentito che questo Fattore C677T può comportare aborti e il mio medico di base vorrebbe prescrivermi la cardioaspirina oltre all'acido folico. Posso avere la sua opinione al riguardo?

Risposta del 13 giugno 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Non è obbligatorio che la presenza di quel fattore provochi aborti. Può provocare dei disturbi relativi alla coagulazione del sangue e quindi è corretto prescrivere piccole dosi di aspirina. Bene anche per l'acido folico, che in queste situazioni può essere carente. Buon proseguimento di gravidanza.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Cuore circolazione e malattie del sangue




Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube