Febbre

14 maggio 2006

Febbre




11 maggio 2006

Febbre

cosa può significare una febbre continua pomeridiana di 37, 3°C

Risposta del 14 maggio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


In assenza di altre informazioni anamnestiche, non è facile rispondere, ma in base all’esperienza, quella febbre continua pomeridiana, si può collocare in una infezione virale persistente, che richiede maggiori accertamenti. Sicuramente, con esami di medicina quantistica, la Tomografia Elettrolitica Extracellulare, la composizione corporea, individuare il responsabile, risulta molto facilitato. Trascurare tale sintomo, come spesso ho constatato, non è opportuno, poichè indice di un disagio importante del sistema immunitario, che richiede accertamenti approfonditi.
Saluti

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa