Febbre ciclica

24 febbraio 2006

Febbre ciclica




20 febbraio 2006

Febbre ciclica

Da circa due anni sono "frequentato" da forti febbri cicliche e puntualissime ( a cadenza mensile) che davano seguito ad infezioni tonsillari (placche estese e purulente). In due anni ho girato innumerevoli specialisti otorinolaringoiatri ed ho assunto quantità industriali di antibiotici: i tamponi tonsillari davano sempre esito negativo, e dalle analisi cliniche, frequentissime, non sono mai emersi valori che lasciassero presupporre alterazioni di alcun genere. Sono stato ricoverato, ad agosto dello scorso anno, presso il reparto malattie infettive dell'ospedale di ***, ma anche in quel caso non è emerso nulla. A novembre dello scorso anno (circa tre mesi fa) mi sono sottoposto ad un intervento di tonsillectomia, nella speranza di "estirpare" il problema. Purtroppo così non è stato: la febbre continua imperterrita a manifestarsi con la solita regolarità. Il mese scorso ho fatto una TAC collo-torace-addome completo-lombo sacrale senza che sia emerso nulla di anormale, a parte una piccola ernia al disco che mi provoca dei dolori alla gamba destra. Nei prossimi giorni, infine, devo sottopormi ad una estrazione dentaria di un molare. Le innumerevoli analisi cliniche e diagnostiche (e. C. G. - radiografie- tac- eco ecc. ) sono state sempre negative, a parte leggeri scostamenti che, secondo i medici, non rivestono valori di allarme. Rimane il fatto che questa ciclica manifestazione febbrile sta seriamente inficiando la mia quotidianità, soprattutto a livello psicologico, con conseguenti ripercussioni anche in campo lavorativo, perchè ormai, nella pianificazione del lavoro, sia mio che dei 60 dipendenti che coordino, devo necessariamente "programmare" anche un mio personale black out di almeno tre giorni al mese.

Risposta del 24 febbraio 2006

Risposta a cura di:
Dott. ALBERTO MOSCHINI


Riferisca quei piccoli spostamenti degli esami eseguiti. sono importanti e non vanno sottovalutati. La febbre continua può dipendere da una infezione virale che va cercata.
In attesa di una sua risposta, saluti

Dott. Alberto Moschini
Specialista in Medicina alternativa (omeopatia, agopuntura. . . )
MASSA (MS)

Ultime risposte di Malattie infettive


Vedi anche:


Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube