Feci molli da un anno che causano emorroidi

09 novembre 2015

Feci molli da un anno che causano emorroidi




05 novembre 2015

Feci molli da un anno che causano emorroidi

Salve, vi scrivo per avere qualche consiglio, già sono stato dal gastroenterologo e per lui è colpa dello stress e non mi ha consigliato nulla. . . ho 27 anni e ormai da un anno quando vado in bagno faccio le feci molli ma il problema non è tanto per le feci molli in sè ma che ogni giorno devo perdere tanto tempo in bagno, vado in ufficio sempre con la sensazione di non essermi svuotato completamente e a causa anche della moltissima aria non vado in bagno. Quando ci vado mi devo sforzare per la farla uscire e devo andare minimo 2/3 volte al giorno per svuotarmi almeno in parte. Lo sforza mi causa dolore alle emorroidi tanto che a volte mi è capitato di avere varie fitte, di soffrire in metropolitana stando seduto. . .

Sono vegano da 3 anni (dopo 2 anni da vegetariano), mangio abbastanza legumi e carboidrati infatti sto cercando di diminuirle ma non ho ottenuto ancora nessun segnale positivo. Ho fatto l'esame delle feci della calprotectina un anno fa e non è risultato nulla. L'unica volta che le ho fatte meglio è stato quando il medico mi ha dato NORMIX ma 24 ore dopo l'ultima compressa sono tornate come prima. Tre settimane fa il gastroenterologo mi ha dato XFLOR in bustine come integratore ma 0 risultati (sempre molle, se non peggio) e mi ha riconsigliato di ricontrollare la calprotectina tra un mese (ho fatto anche il test per celiaci e non risulto intollerante, e non mi capita di mangiare e di dover correre in bagno). L'unica cosa che mi sono dimenticato di dirgli durante la visita è che da 2 anni ormai ho un'irritazione alla gola che non riesco a risolvere (provato con l'aereosol con flubason + clenin e qualche altro prodotto ma nulla, tant'è che ci ho rinunciato. . . nel tampone faringeo non è risultato nulla). 4/5 anni fa feci anche una colonscopia perchè mi usciva del sangue quando andando di corpo e avevo qualche dolore qua e là e risultò solo una colite cronaca. Peso stabile, nulla di anormale.

Idee? Mi consigliate dei medicinali a lungo termine per indurirle

Risposta del 09 novembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Potrebbe aggiungere alla sua dieta delle fibre, come per esempio il glucomannano o lo psyllium, sempre con tanta acqua. Possono anche essere molto utili dei cicli con uno dei moderni probiotici. Contro l'eccessiva formazione di aria, esistono diversi preparati non farmacologici, dal classico carbone al simeticone.


Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino


Vedi anche:


Ultimi articoli
Rettorragia
26 novembre 2019
Sintomi
Rettorragia
Disbiosi intestinale: come si cura
22 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Disbiosi intestinale: come si cura
Cos’è la disbiosi intestinale
15 novembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Cos’è la disbiosi intestinale
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube