Feci nere

11 dicembre 2015

Feci nere


Condividi su FacebookCondividi su LinkedInCondividi su Twitter


08 dicembre 2015

Feci nere

Salve Dottore, ho seguito per una settimana un cura con fermenti lattici vivi (con concentrazione massima pari a 50 miliardi) per una diarrea (consigliato da farmacista) e dopo una settimana avverto nuovamente i sintomi e dopo aver defecato mi accorgo che le feci erano nero catrame, liquide e non presentavano odori tipici della diarrea, in più nel mentre avvertivo una fitta al fianco sinistro. . . Io sono cardiopatico e portatore di PMK e prima della cura con i fermenti lattici vivi ho usato la tachipirina come antinfiammatorio per dei dolori ad una cicatrice recente. . . volevo sapere se dovevo preoccuparmi e visto che sono studente fuori sede e quindi lontano dal mio medico curante cosa mi conisglia di fare. . . se aspettare che si ripeta o intervenire in qualche modo. . .
La ringrazio.

Risposta del 11 dicembre 2015

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Se le feci erano nere nere, è probabile che vi sia stato un sanguinamento in qualche parte dell' apparato digerente, eventualmente provocato dai farmaci. E' probabile che quando riceverà questa risposta, il disturbo sarà già regredito ; se sarà così, non deve far nulla. Altrimenti deve recarsi a un pronto soccorso. Dovrà stare attento per il futuro, se dovrà assumere qualche farmaco che riduce la coagulabilità del sangue, come gli antinfiammatori.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Stomaco e intestino

Tags:

...e inoltre su Dica33:

Ultimi articoli
La stipsi nel paziente cronico
Stomaco e intestino
30 marzo 2021
Sintomi
La stipsi nel paziente cronico
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI
Stomaco e intestino
22 dicembre 2020
Notizie e aggiornamenti
Infezioni correlate all’assistenza, al via la campagna #ALLEAMICI