Fecondazione assistita

29 marzo 2006

Fecondazione assistita




24 marzo 2006

Fecondazione assistita

Buon giorno, dopo ben 6 procedure di fecondazione asistita (3 IUI e 3 FIVET) andate male mi vorreri informare in un centro specializzato all'estero che non sia limitato alla ns legge n. 40 e permetta di poter fecondare più di 3 ovociti e quindi la possibilità di avere un maggior numero di embrioni. Abito a Bergamo e vorrei se possibile dei siti internet di questi centri abbastanza vicini. Grazie per l'attenzione.

Risposta del 29 marzo 2006

Risposta a cura di:
Dott.ssa ELISABETTA CHELO


Non sempre andare all'estero migliora le possibilità di riuscita delle tecniche di fecondazione assistita, dipende dalle condizioni di partenza e dal tipo di risposta (numero dei follicoli ). Se una donna risponde con un numero di follicoli basso (inferiore a 5 - 6 ), non vi sono, a mio parere, reali vantaggi a recarsi all'estero. Diversa è la situazione per le coppie che hanno necessità di tecniche che sono proibite dalla legge 40; in particolare la donazione di gameti e la diagnosi preimpianto. In ogni caso vi sono siti su Internet di scambio di informazioni tra le coppie che sono state all'estero dove potrà trovare informazioni dettagliate.

Dott. Ssa Elisabetta Chelo
Specialista convenzionato
Specialista attività privata
Specialista in Ginecologia e ostetricia
FIRENZE (FI)

Ultime risposte di Salute femminile

Tags:

Vedi anche:
Ultimi articoli
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube
Farmacista33Doctor33Odontoiatria33Codifa