Fegato

27 novembre 2014

Fegato




24 novembre 2014

Fegato

sono un soggetto di anni 55, da più di un anno ho le gamma gt alte (176, 107, 150, 76. . . ecc. . . ) ecofegato Ok!, l'epatologo mi ha richiesto ulteriori analisi da laboratorio ma sole le ama sono risultate presenti, gli altri valori (transaminasi, alt, ast, got, fosfatasi, ana, ecc. . . . sono normali, infine i medici volevano sottopormi alla biopsia fegato esame che per il momento il medico curante mi ha sconsigliato rimandando, questo accadeva circa 60 gg. a ripetere gli accertamenti, mi ha fatto eliminare alcolici (bevevo solo un paio di bicchieri di vinao al giorno) assumo farmaci per l'ipertensione, cardioaspirina e il silodix per la prostata.
Grazie per la risposta e per l'attenzione
c. A.


Risposta del 27 novembre 2014

Risposta a cura di:
Prof. ALBERTO TITTOBELLO


Prima della biopsia epatica, può essere eseguito un esame non invasivo, che si chiama fibroscan. Ma se anche questo non dovesse fornire elementi sufficienti per una diagnosi precisa, allora diventerebbe necessaria la biopsia.

Prof. Alberto Tittobello
Casa di cura privata
Specialista attività privata
Universitario
Specialista in Gastroenterologia
Specialista in Cardiologia
Milano (MI)

Ultime risposte di Fegato




Vedi anche:
Ultimi articoli
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
07 dicembre 2019
Notizie e aggiornamenti
Giovani e abuso di alcol: a risentirne è il fegato
Tumore del fegato
03 ottobre 2019
Patologie mediche
Tumore del fegato
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
23 agosto 2019
Patologie mediche
Cirrosi: attenzione all’abuso di alcol
Seguici su:

Seguici su FacebookSeguici su Youtube